Moglie umiliata occasionalmente e rapporto in crisi: non scatta reato di maltrattamenti (Cass. Pen.

Affinché sussista il reato di maltrattamenti di cui all'articolo 572 c.p. è necessario che vi sia un rapporto di predominanza di un partner sull’altro e una situazione di vessazione della vittima.

Partendo da questo principio, la Suprema Corte ha escluso il reato di maltrattamenti nel caso oggetto della sentenza 30/05/2017, n. 27088.

In particolare, i Giudici hanno attenzionato la circostanza che, dopo i primi contrasti, fu il marito, imputato, e non la moglie, persona offesa, a domandare la separazione.

La moglie, tuttavia, dopo la presentazione del ricorso, decise di tornare a convivere con il marito e, nonostante gli alti e bassi tipici di un rapporto ormai al capolinea, fu proprio la moglie a continuare a “cercare” il marito, portandogli piccoli doni, fotografie, fiori, e cibi, per convincerlo a tornare con lei.

L’uomo, invece, dal canto suo, rimase fermo nella propria scelta di porre fine al rapporto.

E' in queste circostanze che si sono verificate le percosse e le condotte altrimenti offensive dell'onore della vittima.

Orbene, secondo la Suprema Corte, le percosse e le condotte altrimenti offensive dell'onore della vittima, essendosi verificate in un contesto simile, pur arrecando un danno alla persona offesa, sono prive di quel requisito dell’abitualità, richiesto per la sussistenza del reato di maltrattamenti.

Ala luce di tali considerazioni, la Suprema Corte ha ritenuto corrette le argomentazioni della Corte di Appello, che aveva escluso il reato de quo proprio sulla base della circostanza che le condotte dell'imputato, pur essendo illecite risultano prive del connotato dell’abitualità in quanto verificatesi all'interno di un rapporto altamente conflittuale.

Tali condotte, pur essendo lesive per la vittima sono qualificabili, non come espressione della volontà di determinare nella vittima un disagio continuo ed incompatibile con le normali condizioni di vita, ma come reazione abnorme occasionata da peculiari comportamenti posti in essere dalla moglie.

Featured Posts
Recent Posts
Archive
Search By Tags
Non ci sono ancora tag.